Ciao

Motion 4

Corsi Professionali

CONTENUTI

1.1.0 - Introduzione a Motion 3 - 0h 12m 05s
1.1.0 - Introduzione a Motion 3 - 4m 33s
1.2.0 - Panoramica dell'interfaccia - 7m 32s
2.1.0 - La finestra utility window - 0h 20m 30s
2.1.0 - File browser: visualizzare il contenuto dell’hard disk - 5m 43s - GUARDA GRATIS ONLINE
2.2.0 - Library: la libreria di Motion - 5m 43s
2.3.0 - Inspector: modificare i parametri degli oggetti - 6m 00s
2.4.0 - HUD: accedere rapidamente ai principali parametri - 3m 04s
3.1.0 - La finestra canvas - 0h 41m 10s
3.1.0 - Canvas: l'area di lavoro - 1m 41s
3.2.0 - Importare e trasformare gli oggetti nel canvas - 4m 52s
3.3.0 - Toolbar: gli strumenti della categoria create e mask - 5m 34s
3.3.1 - Toolbar: gli strumenti della categoria view - 8m 43s
3.4.0 - View option: le modalità di visualizzazione - prima parte - 7m 35s
3.4.1 - View option: le modalità di visualizzazione - seconda parte - 6m 18s
3.5.0 - Mini-timeline - 6m 27s
4.1.0 - La finestra timing pane - 0h 30m 21s
4.1.0 - Timeline: posizionare gli oggetti nel tempo - 5m 22s
4.2.0 - Keyframe editor: controllare e modificare i fotogrammi chiave - 5m 06s
4.3.0 - Editing in timeline - prima parte - 6m 59s
4.3.1 - Editing in timeline - seconda parte - 5m 27s
4.4.0 - Record animation: la registrazione dei keyframe - 4m 30s
4.4.1 - Interpolazione dei keyframe - 2m 57s
5.1.0 - La finestra project pane - 0h 11m 11s
5.1.0 - Il pannello layers - 5m 05s
5.2.0 - Il pannello media - 6m 06s
6.1.0 - Personalizzazione dell'interfaccia - 0h 24m 48s
6.1.0 - Le preferenze general e appearance - 4m 45s
6.1.1 - Le preferenze project e cache - 5m 39s
6.1.2 - Le preferenze canvas, output e gestures - 6m 13s
6.2.0 - Personalizzazione della barra degli strumenti - 1m 46s
6.3.0 - Personalizzazione delle scorciatoie da tastiera - 5m 17s
6.4.0 - Le scorciatoie da tastiera più utilizzate - 1m 08s
7.1.0 - Aprire un progetto e importare i contributi - 0h 22m 52s
7.1.0 - Aprire e creare un progetto - 2m 50s
7.2.0 - Creare nuovi preset - 5m 34s
7.3.0 - I formati supportati da Motion - 1m 40s
7.4.0 - Gestire le immagini statiche - 3m 47s
7.5.0 - Gestire i video - 2m 35s
7.6.0 - Gestire file vettoriali - 1m 48s
7.7.0 - Gestire file nativi di Photoshop - 4m 38s
8.1.0 - Gestione del testo - 0h 30m 18s
8.1.0 - Creare e modificare il testo - 5m 00s
8.1.1 - I pannelli format e layout - 8m 50s
8.2.0 - Il pannello style - 9m 43s
8.3.0 - Animare un testo - 1m 56s - GUARDA GRATIS ONLINE
8.4.0 - Text path: testo su tracciato - 4m 49s
9.1.0 - Lavorare con i blending mode - 0h 12m 50s
9.1.0 - Cosa sono e a cosa servono i blending mode - 3m 45s
9.2.0 - Metodi per scurire - 2m 32s
9.3.0 - Metodi per schiarire - 1m 20s
9.4.0 - Metodi per contrastare - 1m 43s
9.5.0 - Stencil alpha e stencil luma - 3m 30s
10.1.0 - Forme geometriche: shape - 0h 13m 30s
10.1.0 - Creare forme geometriche - 2m 49s
10.2.0 - I pannelli style e geometry - 3m 24s
10.3.0 - Brush type, airbrush - 3m 14s
10.4.0 - I pannelli stroke e advanced - 4m 03s
11.1.0 - Utilizzare le maschere: mask - 0h 14m 28s
11.1.0 - Creare e modificare le maschere - 5m 15s
11.2.0 - Mascherare gruppi 3D - 1m 55s
11.3.0 - Usare testo come maschera - 3m 21s
11.4.0 - Animare una maschera: keyframe, behavior e filtri - 3m 57s
12.1.0 - Filtri ed effetti - 0h 35m 23s
12.1.0 - Generalità di utilizzo dei filtri - 2m 54s
12.2.0 - I filtri della categoria blur - 3m 18s
12.3.0 - I filtri della categoria border - 1m 14s
12.4.0 - I filtri della categoria color correction - 3m 56s
12.5.0 - I filtri della categoria distortion - 3m 01s
12.6.0 - I filtri della categoria glow - 3m 45s
12.7.0 - I filtri della categoria sharpen - 1m 43s
12.8.0 - I filtri della categoria stylize - 2m 25s
12.9.0 - I filtri della categoria tiling - 2m 40s
12.10.0 - I filtri della categoria time - 2m 56s
12.11.0 - I filtri della categoria video - 2m 52s
12.12.0 - Migliorare le prestazioni - 4m 39s
13.1.0 - Chroma key - 0h 18m 08s
13.1.0 - Introduzione al chroma key - 4m 57s
13.2.0 - Creare e regolare un chroma key - 4m 33s
13.3.0 - Migliorare un chroma key con le mask - 3m 47s
13.4.0 - Luma key e primatte RT - 4m 51s
14.1.0 - Lo strumento paint - 0h 09m 01s
14.1.0 - Introduzione allo strumento paint - 3m 57s - GUARDA GRATIS ONLINE
14.2.0 - Migliorare una pennellata - 1m 54s
14.3.0 - Animare una pennellata - 3m 10s
15.1.0 - I behavior: effetti e animazioni pronti all'uso - 0h 29m 22s
15.1.0 - Cosa sono i behavior - 3m 53s
15.2.0 - Basic motion behavior: le animazioni base - 7m 22s
15.3.0 - Parameter behavior: animare singoli parametri - 4m 55s
15.4.0 - Text behavior: animare il testo - 9m 58s
15.5.0 - Convertire behavior in keyframe - 3m 14s
16.1.0 - Retiming: variare la velocità di un video - 0h 15m 41s
16.1.0 - Il parametro timing - 6m 10s
16.2.0 - Frame blending e optical flow - 2m 38s
16.3.0 - Modificare la velocità con i behavior - 6m 53s
17.1.0 - Il 3D in Motion - 0h 39m 58s
17.1.0 - Introduzione al 3D - 2m 57s
17.2.0 - Le basi del 3D - 5m 45s
17.3.0 - Aggiungere una active camera - 7m 28s
17.4.0 - I parametri dell'active camera - 7m 45s
17.5.0 - Camera behavior - 6m 18s
17.6.0 - Aggiungere luci - 7m 12s
17.7.0 - Usare lo strumento paint nel 3D - 2m 33s
18.1.0 - Usare i generator - 0h 09m 30s
18.1.0 - Cosa sono e a cosa servono i generator - 2m 20s
18.2.0 - Usare i generator - 7m 10s
19.1.0 - Particle: gli emettitori di particelle - 0h 25m 51s
19.1.0 - Cosa sono e a cosa servono i particle emitter - 3m 12s
19.2.0 - Usare i particle emitter - 3m 45s
19.3.0 - I principali parametri dei particle emitter - 6m 19s
19.3.1 - Esempio di particle emitter - 5m 34s
19.3.2 - Esempio di particle emitter 3D - 2m 57s
19.4.0 - Particles behavior - 4m 04s
20.1.0 - Replicator: i replicatori di elementi - 0h 19m 21s
20.1.0 - Cosa sono e a cosa servono i replicator - 4m 43s
20.2.0 - Usare i replicator - 7m 23s
20.3.0 - Sequence replicator behavior - 5m 14s
20.4.0 - Effetto testo 3D utilizzando i replicator - 2m 01s
21.1.0 - Motion tracking e stabilize - 0h 18m 58s
21.1.0 - Motion tracking: tracciare il movimento nel video - 2m 12s
21.2.0 - Analizzare il movimento - 8m 23s
21.3.0 - Applicare il movimento a un elemento - 3m 47s
21.4.0 - Stabilize: stabilizzare una ripresa - 4m 36s
22.1.0 - L'audio in Motion - 0h 20m 35s
22.1.0 - Introduzione all'audio in Motion - 9m 49s
22.2.0 - Audio behavior e keyframe - 3m 45s
22.3.0 - Animare un oggetto in sincrono con l'audio - 7m 01s
23.1.0 - Usare e personalizzare un template - 0h 15m 56s
23.1.0 - Progetti complessi pronti all'uso - 3m 11s
23.2.0 - Personalizzare un template - 4m 27s
23.3.0 - Drop zone: aree in cui inserire i contributi - 4m 22s
23.4.0 - Creare un master template - 3m 56s
24.1.0 - Esportare il lavoro - 0h 14m 27s
24.1.0 - Diversi metodi di esportazione - 6m 14s
24.2.0 - Esportazione in QuickTime e image sequence - 4m 50s
24.3.0 - Esportazione con Compressor - 3m 23s
25.1.0 - Round-tripping: integrazione con gli applicativi di Final Cut Studio 2 - 0h 11m 36s
25.1.0 - Cos'è il round-tripping - 1m 22s
25.2.0 - Integrazione con Final Cut Pro - 5m 22s
25.3.0 - Integrazione con Soundtrack Pro - 2m 11s
25.4.0 - Integrazione con DVD Studio Pro - 2m 41s
26.1.0 - Novità in Motion 4 - 1h 26m 29s
26.1.0 - Panoramica sulle novità di Motion 4 - 2m 06s
26.2.0 - Gestire ombre provenienti da luci - 7m 58s
26.3.0 - Controllare come un oggetto riceve un'ombra - 2m 29s - GUARDA GRATIS ONLINE
26.4.0 - Simulare riflessi realistici - 4m 28s
26.5.0 - Aggiungere profondità di campo e gestire il fuoco - 7m 37s
26.6.0 - Dare dinamicità ad un progetto con il camera framing - 11m 28s
26.7.0 - Creare e modificare i titoli di coda - 6m 42s
26.8.0 - Novità sul testo: manipolare i caratteri in 2D e 3D - 3m 56s
26.9.0 - Nuovi generators: generatori di testo, numeri, date e timecode - 10m 57s - GUARDA GRATIS ONLINE
26.10.0 - Nuovi generators: generatori di forme geometriche - 5m 36s
26.11.0 - Parameter linking behavior: legare l'animazione di un parametro a quella di un altro - 8m 16s
26.12.0 - Nuovi filtri: polar e bad film - 6m 55s
26.13.0 - Il nuovo codec Apple ProRes 4444 - 2m 58s
26.14.0 - Esportazione semplificata con il comando sharing - 5m 03s

DESCRIZIONE

Apple Motion 4 è uno dei più moderni e intuitivi software di compositing esistenti sul mercato. La versione 4 di questo potente software per il compositing porta con sé molte novità importanti come la possibilità di manipolare ombre e riflessi 3D, stabilire una profondità di campo, collegare i diversi parametri di un oggetto, gestire con facilità i titoli di coda, applicare nuovi filtri e esportare facilmente i tuoi filmati.

Imparare a sfruttare al massimo questo potente e versatile software ora è facile grazie al questo videocorso su Motion 4!

Se invece sei interessato ad imparare solo le novità di Apple Motion 4, ti consigliamo visionare il videocorso di Apple Motion - novità della versione 4 .

DETTAGLI

Numero capitoli: 26
Numero lezioni: 130
Durata: 10 ore e 4 minuti

Lingua del videocorso: italiano
Requisiti di sistema: per il videocorso online, per il DVD-ROM e per la App .

Il DVD contiene gli stessi documenti usati nelle lezioni, per poter esercitarsi allo stesso modo mentre si segue il corso


Scarica la scheda del videocorso professionale Motion 4 in PDF

TEACHERS

  • Laura De Meo

Chi ha visto questo videocorso ha guardato anche

Inizia ad imparare ora, a partire da 19,99€